Pages

lunedì 14 maggio 2012

Macchina fotografica Leica venduta all'asta - Prezzo da record


La leggendaria macchina fotografica Leica, concepita nel 1923, ha battuto un nuovo record mondiale a Vienna, in un'asta organizzata dalla galleria Westlicht.
Un anonimo acquirente si è aggiudicato per 2.160.000 euro, tasse incluse, un apparecchio della 'serie numero zero'.
Il precedente vecchio record fu stabilito da un'altra Leica Serie 0 numero 117 nel 2011, venduta sempre a Vienna, per 1.320.000 euro.

Soltanto 25 prototipi di questa pre-serie sono stati fabbricati dalla Leica, prima del passaggio alla produzione in serie due anni dopo, nel 1925.

Il nome del gruppo trae origine dalle iniziali del cognome dell'industriale tedesco Ernst Leitz, impegnato nel settore ottico nella seconda metà del XIX secolo, e fondatore nel 1869 dell'Ernst Leitz Optisches Institut a Wetzlar, e dalle prime lettere di camera (che in tedesco significa macchina fotografica).
La Leica cambia radicalmente la storia della macchina fotografica: un progetto rivoluzionario che ridisegna la fotocamera inventando una impostazione dei comandi che nessuno ha più modificato.
La Leica introduce il formato 24x36, il caricatore metallico per pellicola 35mm con doppia perforazione e realizzando i desideri dell’ingegnere fotoamatore Oskar Barnack "un piccolo negativo per grandi foto".

La qualità, la rapidità di scatto, le dimensioni ridotte e la praticità delle Leica furono tali che da renderle oggetto di copia in tutto il mondo.

2 commenti:

  1. Del resto,chi l'ha comprata si è portato a casa un pezzo di storia!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...