Social Icons

Pages

venerdì 1 aprile 2016

Canzone d'Aprile Poesia Giovanni Pascoli

 

Canzone d'aprile

Fantasma tu giungi,
tu parti mistero.
Venisti, o di lungi?
ché lega già il pero,
fiorisce il cotogno
laggiù.

Di cincie e fringuelli
risuona la ripa.
Sei tu tra gli ornelli,
sei tu tra la stipa?
Ombra! anima! sogno!

sei tu . . . ?
Ogni anno a te grido
con palpito nuovo.
Tu giungi: sorrido;
tu parti: mi trovo
due lagrime amare
di più.

Quest'anno . . . oh! quest'anno,
la gioia vien teco:
già l'odo, o m'inganno,
quell'eco dell'eco;
già t'odo cantare
Cu . . . cu.

2 commenti:

  1. Splendida poesia e splendida immagine!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beatris,
      un abbraccio e buona serata!

      Elimina

linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 

Sample text

Sample Text

 
Blogger Templates