Social Icons

Pages

venerdì 19 settembre 2014

Elephant Rock - La roccia a forma di elefante in Islanda

 

Elephant Rock è una pittoresca roccia situata sull’isola di Heimaey, nel sud ovest dell’Islanda. 
Quest'isola è la più grande (13,4 km²) del distretto di Vestmannaeyjar, distante circa 8 km dalla costa islandese.
Un capolavoro della natura, che nei secoli ha corroso la roccia e le ha impresso una forma originale: infatti, la roccia ha assunto le sembianze di un elefante.
  
Con circa 4.500 abitanti Heimaey, è l'isola più popolata dell’arcipelago di Vestmannaeyjar, nonchè sede di Eldfell (Montagna di Fuoco).

A  scolpire questa roccia potrebbe essere stato il vulcano posto a 660 metri d’altezza, vulcano noto per le sue improvvise eruzioni che obbligano gli abitanti dell’isola ad agire in fretta con le tattiche che utilizzano l’acqua di mare in modo da raffreddare rapidamente la lava in movimento.

Oltre alla spettacolare Roccia dell'Elefante, si potrebbero avvistare delle orche come la compianta Keiko, la balena dai film Free Willy, nelle acque dove era stata effettivamente liberata.

L’isola è collegata al resto dell’Islanda tramite un servizio di traghetti e tramite l’aeroporto Vestmannaeyjar.

12 commenti:

  1. Spettacolare! L'Islanda è nella mia wishlist dei posti da visitare!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. L'Islanda l'isola dei vulcani, è molto bella questa roccia a forma di elefante.
    Grazie di questo post molto interessante.
    Ciao e buona serata cara Licia.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. La natura è veramente imprevedibile.
    Bellissima questa roccia.
    Cristiana

    RispondiElimina
  4. @ellie Anche nella mia wishlist ho inserito un tour nei Paesi Nordici e in Islanda.

    @tomaso Isola vulcanica per eccellenza!

    @cristiana La natura ha più fantasia di noi!

    Un caro saluto a tutti voi!

    RispondiElimina
  5. Molto suggestiva quest'immagine.
    Ma dove l'hai scovata?
    Sembra davvero un'elefante, meraviglia di una natura che sorprende sempre.
    Grazie per questa bella novità, è tutto davvero molto interessante.
    Veramente Keiko è stato liberato lì? Chissà dove sarà ora libero, nel suo mare.
    Ciao, ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una spettacolare scultura della natura non poteva non catturare la mia attenzione...
      Keiko purtroppo ha raggiunto miglior vita una decina di anni fa, ma la sua storia aveva commosso tutti.

      Saluti anche a te!

      Elimina
  6. L'uomo ha sicuramente imparato dalla natura a scolpire il marmo per farne elegantissime statue!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Madre Natura ancora una volta ci dispensa preziosi insegnamenti...

      Buona giornata Ambra!

      Elimina
  7. Mi hai fatto ricordare due spettacolari rocce sarde: l'orso di Palau e l’elefante vicino a Castelsardo. Buona domenica un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Roccia dell'Orso di Palau la ricordo bene...

      Buona domenica Enrico!

      Elimina
  8. Davvero stupefacente, la natura riesce a plasmare ogni cosa.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così Xavier.

      Un caro saluto anche a te!

      Elimina

linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 

Sample text

Sample Text

 
Blogger Templates