Social Icons

Pages

venerdì 25 novembre 2011

Rimedi naturali per il raffreddore con il sambuco e la rosa canina


Il raffreddore è una infiammazione delle mucose nasali e si presenta con senso di malessere, starnuti, emissione di liquido citrino e siero mucoso, dolore alla regione frontale, mal di testa.

Ci sono alcuni rimedi naturali per curare il raffreddore senza bisogno di ricorrere ai farmaci.

La rosa canina è un arbusto che cresce prevalentemente nei boschi, nelle siepi e in montagna.
I suoi frutti  di colore rosso  chiamati cinorroidi contengono una grande quantità di vitamina C.
Per questo motivo, vengono indicati nela cura delle infiammazioni e negli stati di affaticamento generale.

Decotto di rosa canina
Mettete 2 cucchiaini di frutti secchi in mezzo litro di acqua fredda.
Fate bollire per 10 minuti e bevetene 2 tazze al giorno.

Il sambuco (sambucus), cresce nelle siepi europee e può raggiungere anche 8 metri di altezza.
I fiori hanno proprietà antinevralgiche, antigottose e vengono impiegati negli stati febbrili e nelle infiammazioni dell'apparato respiratorio.

Infuso di fiori di sambuco
Versate una tazza di acqua bollente sopra 2 cucchiaini di fiori secchi oppure freschi.
Lasciate a riposo per 15 minuti e bevete l'infuso ottenuto per 2 volte al giorno.

2 commenti:

  1. Sono sempre utili e affascinanti questi consigli.
    Grazie infinite!
    Lara

    RispondiElimina
  2. Utili consigli. Ciao!

    RispondiElimina

linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 

Sample text

Sample Text

 
Blogger Templates